skip to Main Content

Come capire se un interruttore circuito non funziona

Come capire se un interruttore circuito non funziona

Interruttore di circuito
Interruttore di circuito

I problemi degli interruttori automatici sono fastidiosi per qualsiasi proprietario di casa. Tuttavia, la maggior parte dei proprietari di case sa anche che quando i tuoi interruttori di circuito “scattano” (o si spengono automaticamente) lo fanno in realtà per proteggerti e per garantire che il tuo sistema elettrico non sia sovraccarico.

Il rovescio della medaglia è che gli interruttori di circuito a volte non funzionano correttamente e dovresti essere in grado di dire se il tuo sistema è scattato o è effettivamente difettoso. Quindi, per rispondere alla domanda semplicemente, sì, gli interruttori di circuito vanno male, nel modo in cui qualsiasi altro dispositivo domestico essenziale può smettere di funzionare come dovrebbe. Detto questo, un interruttore difettoso non significa necessariamente che debba essere sostituito. Un tecnico professionista sarà in grado di ispezionare la situazione e dirti esattamente i passaggi necessari per ripristinare il corretto funzionamento dell’interruttore in pochissimo tempo.

Se ti stai chiedendo se il tuo interruttore di circuito è andato male, ci sono alcuni segni che puoi cercare che possono aiutarti a determinare se c’è davvero un problema con il tuo interruttore. Continua a leggere per sapere come capire se il tuo interruttore è andato a male e ricordati di chiamare i nostri elettricisti specializzati presso Pronto Intervento Elettricista Roma se hai bisogno di riparazione o sostituzione professionale dell’interruttore.

Come capire se un interruttore automatico è difettoso

1. Scopri cosa sta proteggendo il tuo interruttore

Quando vai al tuo quadro elettrico per ripristinare il tuo sistema, controlla quale maniglia dell’interruttore sembra essere disallineata. Dovrebbe esserci un’etichetta attaccata all’interruttore che ti dice cosa controlla. Se l’apparecchiatura sembra funzionare correttamente dopo aver ripristinato il sistema, probabilmente l’interruttore di circuito è a posto. Se continua a non funzionare correttamente, potresti avere un problema più grande tra le mani.

2. Scollegare tutti i dispositivi elettrici che potrebbero sovraccaricare il circuito

Capire quale circuito in particolare non funziona correttamente ti consentirà anche di determinare per cosa stai usando quel circuito. Quel circuito potrebbe semplicemente essere sovraccarico, nel qual caso dovrai scollegare alcuni dei dispositivi elettrici dalla sua alimentazione. Prova a riavviare il sistema dopo aver eseguito questa operazione e, se l’interruttore di circuito non è ancora in grado di fornire alimentazione, chiama un elettricista per far riparare il lavoro in modo sicuro.

3. Ascoltare il clic dell’interruttore automatico

Uno degli elementi chiave per accendere e spegnere il tuo interruttore di circuito è il “clic” distinto che dovresti farle quando premi l’interruttore. Se la maniglia dell’interruttore non fa rumore, è probabile che ci sia un problema. Ricorda, il tuo circuito dovrebbe impiegare anche un minuto per scattare dopo aver sentito quel clic. Se non c’è rumore e il sistema si spegne immediatamente, è probabile che tu abbia a che fare con un corto circuito o un cattivo interruttore e dovrai chiamare immediatamente un elettricista professionista.

Alcune cose da considerare:

Dovrai notare se il tuo interruttore di circuito scatta immediatamente o meno. Se il tuo interruttore di circuito scatta immediatamente, allora è qualcosa che richiede sicuramente attenzione immediata e aiuto professionale. Questo in genere significa che c’è un problema con un interruttore difettoso o un corto circuito. D’altra parte, il tuo interruttore non scatta immediatamente, di solito significa che il tuo circuito è sovraccarico. In altre parole, c’è più elettricità che si muove attraverso di essa di quanto possa sopportare. Puoi provare a risolvere questo problema da solo, spostando alcuni dei tuoi componenti elettrici su un altro circuito, in modo che l’elettricità che scorre attraverso ogni circuito venga divisa uniformemente.

Intervento Elettricista Urgente Roma

Consigliamo vivamente di sottoporsi a un‘ispezione elettrica professionale per garantire la sicurezza tua e della tua famiglia e individuare eventuali danni potenziali. Attraverso un’ispezione elettrica, il nostro team di esperti sarà in grado di ispezionare a fondo eventuali problemi elettrici che potresti avere a casa tua e di cui non eri a conoscenza. In questo modo, sarai in grado di prevenire futuri danni e costose riparazioni, perché i nostri professionisti saranno in grado di risolvere qualsiasi problema con l’impianto elettrico della tua casa in quel momento.

In Elettricista Roma abbiamo quello che ti serve per far funzionare meglio il tuo impianto elettrico e durare più a lungo! Chiama 24 ore su 24, 7 giorni su 7 al numero 0692929060 per riparazioni di emergenza e assistenza in giornata, oppure contattaci online per ulteriori informazioni. E non dimenticare di chiedere informazioni sulle offerte speciali e sui finanziamenti disponibili!

Chiama 0692929060

blank